La normativa vigente prevede che ogni anno venga assegnato all'alunno un punteggio denominato "credito scolastico" che concorre alla formazione del voto finale all'esamne di Stato.

Il credito scolastico è attribuito a partire dal terzo anno di studi.

 

Tabelle di attribuzione del credito

Alla fine dell’anno scolastico a ciascun studente viene attribuito un credito scolastico utilizzando la Tabella A inclusa nel Decreto Ministeriale n.99/2009, tabella che viene di seguito riportata.

 

Media dei voti  M

Credito scolastico (Punti)

 

3° anno

4 ° anno

5° anno

M = 6

3-4

3-4

4-5

6 < M ≤ 7

4-5

4-5

5-6

7 < M ≤ 8

5-6

5-6

6-7

8 < M ≤ 9

6-7

6-7

7-8

9 < M ≤ 10

7-8

7-8

8-9


Ai fini dell’attribuzione del credito scolastico agli allievi del Triennio, oltre alla media aritmetica M dei voti riportata dall’allievo agli scrutini finali, si devono considerare i punti ulteriori assegnati dal Consiglio di Classe sulla base dei criteri deliberati dal Collegio dei Docenti.